Nuova convenzione fra la Guardia di Finanza e la Lega italiana per la lotta contro i tumori di Siena

E’ stata siglata La nuova convenzione fra la Guardia di Finanza e la Lega italiana per la lotta contro i tumori di Siena. Il Colonnello Giuseppe Antonio Marra che guida il Comando Provinciale di Siena e Gaia Tancredi presidente della Lilt hanno rinsaldato lo storico rapporto fra la Fiamme Gialle e il Centro di prevenzione oncologica, sottoscrivendo una nuova intesa che porterà ad una vasta campagna di sensibilizzazione sul territorio per la diffusione della cultura delle prevenzione, come arma più potente per sconfiggere il cancro. Il Colonnello Marra ha visitato la sede della Lega che ancora per qualche giorno rimarrà in Massetana Romana 44, mentre è prossimo il trasferimento dell’intera struttura in viale Europa 15, a partire dal 21 di gennaio 2019. “La Guardia di Finanza è da sempre al fianco della Lilt, anche grazie al proficuo legame che ha saputo coltivare il mio predecessore il professor Franco Nobile - afferma la presidente Gaia Tancredi - prosegue dunque più stretto che mai e porterà ad una programmazione diffusa di controlli domiciliari per i finanzieri che a loro volta si rendono disponibili a sostenere la Lilt in alcune iniziative di promozione dei corretti stili di vita che preservino dalla insorgenza di malattie neoplastiche. Sono certa che insieme al Colonnello Marra svilupperemo programmi molto utili e coinvolgenti per la città e la provincia di Siena”.