Il concerto della Fanfara dei Carabinieri & LILT sul Corriere di Siena

La fanfare dei carabinieri suona per la LILTAd un anno dalla scomparsa del professor Franco Nobile, fondatore della sede senese della LILT e instancabile combattente nella lotta ai tumori, è stato organizzato un concerto al Teatro dei Rinnovati di Siena, in collaborazione con l'Arma dei Carabinieri e con il patrocinio del Comune. 

Gaia Tancredi, integerrima collaboratrice del professore e presidente dell'associazione benefica oggi, ha condotto l’evento insieme al giornalista Alessandro Lorenzini - in veste di presentatore – che ha visto la partecipazione del figlio del professore, Marco, del sindaco Luigi De Mossi e del colonnello dei carabinieri Stefano Di Pace come rappresentati delle autorità.
I tanti intervenuti hanno pronunciato belle espressioni in memoria del professor Nobile che hanno dato commozione per la realtà esplicitata ed emozione per il giudizio sensato su un’attività “salvagente” meritevole di infinita gratitudine.

La Fanfara della scuola marescialli e brigadieri di Firenze ha eseguito brani melodici impreziositi dalla partecipazione del soprano Veronica Visconti e diretti dal maestro Ennio Robbio.
I musicisti sono oggi “carabinieri musicisti” in servizio permanente nella fanfara, dopotutto, la musica ha sempre integrato e ispirato l’attività degli eserciti nella storia.

Nell’occasione, la presidente della Lega Tumori di Siena ha annunciato anche il prossimo trasferimento della sede dell’associazione in viale Europa. La sede sarà intitolata al professor Franco Nobile, e porterà anche nuove strumentazioni utili per continuare a fornire i più avanzati servizi per la diagnosi precoce dei tumori, per cui tanti da tutta Italia si rivolgono alla LILT di Siena.

Gli applausi della fanfara dei carabinieri al Concerto in onore del Prof. Nobile - LILT SienaGaia Tancredi, presidente LILT Siena e il colonnello dei Carabinieri Stefano Di Pace, durante l'intervista per il concerto in memoria del Prof. NobileL'intervento di Gaia Tancredi, presidente della LILT di Siena, durante il concerto al Teatro dei Rinnovati